L’avversario ai raggi X: il Renate

03/11/2017

Il Renate è il prossimo avversario del Gubbio. I brianzoli occupano il secondo posto della classifica con 21 punti, alle spalle del Padova capolista che ne ha 22. Un avversario ostico, quello di mister Cevoli, che può vantare la miglior difesa tra i professionisti con soli 4 gol incassati. Un’altra curiosità della squadra neroazzura è l’andamento in trasferta dove in cinque incontri hanno ottenuto 4 vittorie e un pareggio (13 punti). Terzo miglior attacco del girone insieme al Mestre, con 14 reti segnate. Una sola sconfitta, avvenuta tra l’altro in casa (0-1 con l’Albinoleffe). A proposito di sfide tra le mura amiche, le pantere neroazzure, hanno ottenuto: 2 vittorie, 2 pari e un ko (8 punti). Gli ex della sfida sono gli attaccanti Gabriel Lunetta e Lorenzo Musto. Contro il Gubbio ci sara’ un diffidato: si tratta di Matteo Di Gennaro (difensore centrale) e non sarà in panchina il tecnico Cevoli causa squalifica. E’ la prima volta nella loro storia che le due squadre si incontrano. Ultimo turno: Bassano-Renate 0-2. Miglior marcatore: Gomez (4 reti). Probabile formazione (4-3-3): Di Gregorio; Anghileri, Di Gennaro, Teso, Vannucci; Simonetti, Pavan, Palma; Finocchio, Gomez, Lunetta.

Condividi:

risultati 2015-2016

Photo Gallery

Facebook