“Lupi” e “Gabbiani” insieme per un giorno: la Gubbio Calcio fa visita al Residence Chianelli

16 febbraio 2016

Si rinnova lo stretto legame tra il Comitato per la vita “Daniele Chianelli” e il mondo dello sport umbro. Giovedì 18 febbraio, alle 15, la As Gubbio 1910 farà visita al residence “Daniele Chianelli” di Perugia, incontrando i bambini e le famiglie ospiti della struttura per vivere un pomeriggio all’insegna dell’allegria e della solidarietà. Ad accogliere la delegazione ci saranno Franco e Luciana Chianelli, il professor Brunangelo Falini, direttore dell’unità di Ematologia dell’Ospedale di Perugia, il direttore del reparto di Oncoematologia Pediatrica, Maurizio Caniglia, i volontari per il comitato. L’incontro nasce per realizzare il desiderio di alcuni piccoli tifosi rossoblu legati al Comitato per la vita “Daniele Chianelli” e le due realtà si sono mosse con grande entusiasmo per organizzare l’iniziativa. «Ringraziamo la società per il bel regalo che fa a tutti i nostri bambini – ha detto Franco Chianelli, presidente del Comitato
–, il mondo dello sport e i suoi valori più positivi rappresentano uno stimolo a non mollare e riprendere la corsa della vita con la determinazione e la tenacia dei calciatori migliori». La delegazione rossoblu che vedrà presente la prima squadra al completo e sarà guidata dal presidente Sauro Notari, dal direttore sportivo Giuseppe Pannacci e da tutto lo staff tecnico, incluso l’allenatore Giuseppe Magi, porterà in regalo completini e gadget ai bambini in cura presso il reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. La squadra, seconda in classifica nel campionato di serie D, osserverà
un turno di riposo domenica prossima e la società eugubina ha scelto, quindi, con grande gioia, di vivere questa giornata speciale con i piccoli “tifosi” del Chianelli, in segno di vicinanza e sostegno a chi, ogni giorno, lotta per ritornare in campo e fare goal.  “E’ un invito che ci gratifica e ci onora – ha detto il presidente della As Gubbio 1910, Sauro Notari – perché ritengo che sia importante oltre a dare i risultati sul campo, essere un esempio e un punto di
riferimento per le nuove generazioni, in particolare per quelli che vivono momenti di forte difficoltà. Spero che sia l’occasione per un momento di svago e divertimento per tutti”.
I rossoblu visiteranno anche il residence “Chianelli”, la struttura con 30 appartamenti che ospita gratuitamente bambini e adulti in cura presso l’ospedale di Perugia, con le loro famiglie. Gli obiettivi principali del Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” sono infatti il sostegno della cura, l’assistenza sociale e psicologica dei pazienti bambini e adulti che sono ricoverati presso il reparto di Ematologia e Onco-ematologia pediatrica dell’Azienda Ospedaliera di
Perugia, nonché fornire un’assistenza globale alle loro famiglie che li assistono per tutto il decorso della malattia.

Condividi:

risultati 2015-2016

Photo Gallery

Facebook