Magi: “Con la Maceratese mi aspetto una partita equilibrata”

14/10/2016

“Mi aspetto una partita equilibrata, che potrà essere decisa dagli episodi”. Così il tecnico Giuseppe Magi, durante la conferenza della tarda mattinata di oggi, ha analizzato la sfida di campionato con la Maceratese alla vigilia del match del “Barbetti” contro la sua ex squadra.

“Penso che non ci sarà una supremazia netta da parte di una delle due formazioni – ha proseguito l’allenatore rossoblù – anche perché il Gubbio e la Maceratese abbiamo delle caratteristiche simili. Ritengo che i nostri avversari siano una buona squadra, fatta di elementi di valore, motivo per cui dovremo essere bravi a gestire bene le situazioni che la partita presenterà, senza mai perdere l’equilibrio.

Naturalmente – ha spiegato ancora Magi – da parte mia e degli altri ex della partita un po’ di emozione c’è, perché abbiamo bellissimi ricordi del campionato vinto a Macerata, ma il nostro cuore e la nostra testa sono concentrati sul progetto Gubbio e quello che vogliamo è fare bene con questi colori, sperando con questa partita di dare continuità agli ultimi risultati ottenuti.

Purtroppo – ha concluso Magi – non abbiamo recuperato nessuno degli infortunati, ma la nostra forza è il gruppo, e i ragazzi se ne stanno rendendo conto settimana dopo settimana. Puntiamo quindi a fare un’altra bella prestazione davanti ai nostri tifosi”.

Il tecnico rossoblù al termine dell’ultimo allenamento ha poi convocato 22 giocatori per la partita con la Maceratese: Bergamini, Burzigotti, Candellone, Casiraghi, Conti, Costantino, Croce, Ferretti, Genghini, Giacomarro, Kalombo, Marghi, Marini, Narciso, Petti, Pollace, Ricci, Rinaldi, Tavernelli, Valagussa, Volpe, Zanchi.

magi-pre-maceratese

Condividi:

risultati 2015-2016

Photo Gallery

Facebook