Magi: “Con la Samb ci aspetta un’altra partita tosta”

12/09/2016

“Dobbiamo dimenticare subito Lumezzane e trovare la giusta concentrazione per affrontare un’altra partita tosta come quella con la Sambenedettese”. Con queste parole il tecnico Giuseppe Magi, durante la conferenza di oggi pomeriggio, ha analizzato il momento del Gubbio alla vigilia del turno infrasettimanale di campionato in programma martedì 13 settembre alle ore 20:30 al “Barbetti”.

“Troveremo un avversario che viene da una sconfitta bruciante in casa – ha proseguito l’allenatore rossoblù – e sarà desideroso di rifarsi. Noi non dobbiamo commettere l’errore di pensare che siccome abbiamo vinto fuori casa faremo altrettanto qui a Gubbio con facilità. La partita sarà dura perché la Sambenedettese è una squadra forte e organizzata, se saremo bravi a dimenticare il successo di sabato e a concentrarci esclusivamente su questa sfida allora sì, potremo fare risultato. Anche perché la classifica è bella e fa piacere essere lassù, ma non dobbiamo perdere di vista il nostro obiettivo che rimane quello di riuscire a conquistare la salvezza”.

Mister Magi poi ha parlato anche del nuovo acquisto Daniele Casiraghi. “Sono contento del suo arrivo perché è un giocatore di qualità, che nonostante la giovane età può già vantare già alcuni campionati di Lega Pro, ma anche per lo spirito con il quale è venuto qui a Gubbio. Ha entusiasmo, sa che dovrà lavorare per guadagnarsi il posto e con questa mentalità potrà dare un contributo importante a questo gruppo, al quale rinnovo i complimenti per l’atteggiamento e l’applicazione con il quale sta affrontando questa stagione”.

magi

Condividi:

Photo Gallery

Facebook