Magi: “Hanno fatto la differenza gli episodi”

13/09/2016

E’ un Giuseppe Magi naturalmente deluso per il risultato quello che ha commentato l’1-3 subito dal Gubbio con la Sambenedettese, ma il tecnico rossoblù nel post partita ha dichiarato di avere ben poco da rimproverare alla squadra.

“Non siamo riusciti a pressare i nostri avversari molto alti – ha spiegato Magi – ma credo che siamo stati comunque bravi a concedere pochissimo alla Sambenedettese. Nel primo tempo l’unico tiro in porta subito da Volpe è stato il rigore, e nel secondo c’è stato un’unica conclusione pericolosa di Sorrentino, parata dallo stesso Volpe. Noi invece abbiamo creato qualcosa in più, specialmente nel primo tempo, e credo che il risultato finale sia un po’ bugiardo rispetto all’andamento della partita.
Dobbiamo crescere però sotto l’aspetto della concretezza, e della gestione di determinate situazioni, ma faccio comunque un plauso ai ragazzi perché, pur sapendo che potevamo concedere qualcosa sul piano del ritmo avendo alcuni giocatori che per la prima volta partivano dal primo minuto, hanno dato tutto.

L’applauso finale del pubblico poi – ha concluso Magi – è stato molto bello, ci dà ancora più carica per guardare subito avanti e tornare a fare risultato, anche perché contro la Sambenedettese lo stadio era veramente uno spettacolo, la nostra gente ci ha sostenuto in massa e questo per la squadra è un qualcosa di molto importante”.

Hanno spostato la mente già alla trasferta sul campo del Feralpisalò poi anche Michele Rinaldi e Daniele Ferretti. “Una partita come quella con la Samb – ha affermato il difensore rossoblù – è la dimostrazione di quanto sia tosto questo girone. Peccato, volevamo fare risultato, ma cerchieremo di trarre subito i giusti insegnamenti dagli errori fatti e andremo ancora più carichi a Salò per riscattare questa sconfitta”.

Cosa che ha sottolineato anche Ferretti, autore del bellissimo gol dell’1-1: “Mi dispiace che non sia servito a portare a casa punti – ha dichiarato l’attaccante rossoblù – ma dobbiamo guardare subito avanti. Il bello del calcio è che si ha subito l’opportunità di rifarsi, e noi a Salò cercheremo di riprenderci quello che non siamo riusciti a portare a casa contro la Sambenedettese”.

magi-post-samb

Condividi:

risultati 2015-2016

Photo Gallery

Facebook