Conferenza stampa Magi e convocati per Venezia – Gubbio

6 dicembre 2016
“Abbiamo voglia di continuare la strada intrapresa e interrotta soltanto dal risultato sfavorevole di domenica”. L’allenatore del Gubbio, Giuseppe Magi, analizza la partita che domani pomeriggio, ore 14,30, vedrà il Gubbio opposto al Venezia di Pippo Inzaghi allo stadio “Penzo”. “Non posso negare – prosegue Magi – che la giornata di ieri è stata molto dura per tanti motivi. Perdere contro la Reggiana dopo aver disputato una grandissima gara ha lasciato molto amaro in bocca. Lo spogliatoio ha un’anima ed è innegabile che i sentimenti di scoramento per un po’ ci abbiano bloccato. Ma oggi, durante l’ultimo allenamento, ho visto di nuovo una squadra molto concentrata. Gubbio venderà cara la pelle – dice ancora il tecnico rossoblù.
“Si tratta di una sfida molto bella, intrigante, che affronteremo con ardore. Dei nostri avversari temo il blasone, la qualità dell’organico. Non mi aspetto però un Venezia arrembante, anzi credo che i lagunari aspetteranno il momento buono per farci male. Non faremo turn over – conclude ancora Magi – non possiamo permettercelo in questo momento molto delicato. Mi aspetto una conferma della squadra vista contro la Reggiana: propositiva e con lo spirito goliardico di chi va ad affrontare una giornata che è bello vivere”.
Questi i convocati per la gara dello stadio “Penzo”: Bergamini, Burzigotti, Candellone, Casiraghi, Conti, Costantino, Croce, Ferretti, Ferri Marini, Kalombo, Marghi, Marini, Monti, Musto, Narciso, Petti, Pollace, Rinaldi, Romano, Volpe, Tavernelli, Zanchi.
Condividi:

risultati 2015-2016

Facebook