REGOLAMENTO UTILIZZO IMPIANTO POLISPORTIVO “PIETRO BARBETTI”

Regolamento d’Uso a Carattere Temporaneo Stadio Comunale “P. Barbetti“ di Gubbio (PG)

 

A seguito dell’ondata epidemiologica in atto da COVID-19 e nella necessità di ripresa delle attività sportive all’interno dello Stadio, si procede ad una stesura di un Nuovo Regolamento d’uso a carattere temporaneo dello stadio comunale “PIETRO BARBETTI” DI Gubbio (PG) riportante modalità adottate per la pianificazione, organizzazione e gestione delle gare in modalità “a porte chiuse”.

Il regolamento e quanto in esso contenuto, “ha carattere temporaneo e strettamente legato all’attuale emergenza epidemiologica da Covid-19” e le indicazioni qui riportate sono da ritenersi soggette ad eventuali modifiche e cambiamenti dettate da futuri scenari medico-sanitari e normativi in continua evoluzione. L’accesso e la permanenza nell’area dello Stadio è consentita anche agli spettatori per cui sarà ammesso l’ingresso nelle Zone individuate nel “Protocollo per la pianificazione delle attività della AS Gubbio 1910” elaborato dalla società Gubbio Calcio in data 14/10/2020..

L’accesso e la permanenza nell’area dello Stadio è espressamente soggetta all’implicita accettazione da parte dei Soggetti Accreditati e non di questo Regolamento, delle leggi vigenti e delle normative emanate dalla Lega Nazionale Professionisti – F.I.G.C. dal Gubbio Calcio e dall’Autorità’ di Pubblica Sicurezza.

L’ingresso nello Stadio determina l’accettazione del presente Regolamento, oltre che l’obbligo di rispetto delle indicazioni riportate nel “Protocollo per la pianificazione delle attività a porte chiuse Gubbio Calcio”” elaborato dalla società Gubbio Calcio in data 14/10/2020.

Si ricorda che ai sensi e per gli effetti degli art. 336 e 337 del C.P. sono incaricati di un pubblico servizio gli addetti al controllo dei titoli di accesso (ACCREDITI E TICKET) e dell’instradamento dei oggetti Accreditati e Spettatori e quelli incaricati di assicurare il rispetto del regolamento d’uso dell’impianto dove si svolgono manifestazioni sportive, definiti Stewards e contraddistinti da casacca colorata. L’inosservanza del Regolamento d’Uso comporterà l’immediata risoluzione del contratto di prestazione, con il conseguente allontanamento dall’impianto del contravventore, nonché l’applicazione di una sanzione amministrativa pecuniaria da 100 a 500 Euro. Si richiamano, in particolare, le seguenti disposizioni:

1) L’accesso e la permanenza nello Stadio sono consentiti solo ai Soggetti che saranno muniti di Ticket (spettatori) o di apposito accredito

Per quanto riguarda gli Spettatori, oltre a quanto contenuto nel Protocollo redatto ed sulla base delle segnalazioni sul posto dovranno rispettare le indicazioni di cui al ticket acquistato

Per quanto riguarda gli accrediti, le aree di interesse sono identificabili in quanto colorate nei modi che segue:

VERDE accesso ZONA 1 – Interno Stadio – Zona Tecnico/Sportiva

ROSSA accesso ZONA 2.1 – Tribune – Area Media/Tribuna Stampa

GIALLO accesso ZONA 3 – Esterno Stadio – TV Compound/Parcheggi)

L’accredito dovrà essere conservato ed indossato in posizione visibile per tutta la durata dell’ Evento e mostrato in qualsiasi momento a richiesta del personale preposto. Per l’accesso all’impianto è richiesto il possesso di un documento di identità valido, da esibire a richiesta degli Stewards del Club o delle Forze dell’Ordine, per verificare la corrispondenza tra il titolare dell’Accredito ed il possessore dello stesso. L’Accredito è personale e sarà rilasciato solo previa registrazione dei dati anagrafici (cognome, nome e data di nascita) e non può essere ceduto a terzi senza autorizzazione del Club che registrerà i dati del nuovo possessore. L’Accrediti non fedelmente rispondenti agli originali saranno confiscati anche dagli Stewards del Club. Il Club tratterà i dati sensibili sopra citati nel rispetto della normativa vigente sulla Privacy (Regolamento (UE) 2016/679), pertanto tutti i soggetti destinatari di Accredito autorizzeranno automaticamente il Club al trattamento dei loro dati personali; a tal fine si comunica che il titolare del trattamento dei dati personali è il legale rappresentante del Club.

2) Il Soggetto Accreditato ha il diritto-dovere di occupare la ZONA assegnata ed evidenziata in apposite piantine esposte nello Stadio.

3) Per ragioni di ordine pubblico l’Autorità di Pubblica Sicurezza o gli Stewards del Club, potranno limitare o interdire l’ingresso o la permanenza nello Stadio anche a Soggetti Accreditati che dispongono del titolo di accesso. Non è consentito in nessun caso l’accesso nello stadio a s oggetti sprovvisti di Accredito, oltre che a persone soggette a diffida per atti di violenza sportiva.

4) Il Club non risponde, salvo che il fatto non sia direttamente imputabile a suo fatto e colpa, per smarrimenti, incidenti o danni a persone o cose nello stadio e nelle aree limitrofe.

5) In caso di Evento post-posto o annullato il Soggetto Accreditato vedrà decadere tale titolo di accesso Quindi per l’eventuale ripetizione dell’evento il soggetto dovrà munirsi di nuovo Accredito. Il Club non avrà nessun obbligo, né responsabilità, per qualsiasi titolo, ragione, azione.

6) L’ Autorità di Pubblica Sicurezza e gli Stewards del Club hanno facoltà di sottoporre a controlli tutti i Soggetti Accreditati che intendono accedere o hanno avuto accesso allo Stadio. L’accesso e la permanenza nello Stadio saranno negati a chiunque rifiuterà di sottoporsi ai controlli da parte dell’Autorità di Pubblica Sicurezza e dagli Stewards del Club.

7) I seguenti oggetti non devono essere introdotti nello Stadio: coltelli , materiali pirotecnico, fumogeni, trombe a gas, razzi a bengala, armi, pietre, oggetti pericolosi, luci laser, bottiglie, recipienti di vetro, lattine, veleni, droghe, sostanze nocive, materiale infiammabile o imbrattante, bevande alcoliche di gradazione superiore a 5° con somministrazione assistita, fatti salvi i provvedimenti restrittivi emanati dall’Autorità di P.S., aste e tutti gli oggetti che possono essere usati come armi e/o essere pericolosi per l’incolumità pubblica. Chiunque sarà trovato in possesso di tali materiali avrà l’accesso interdetto o sarà accompagnato all’uscita, fatti salvi provvedimenti di competenza dell’Autorità Giudiziaria e di quella di Pubblica Sicurezza e fermi restando i divieti previsti dagli art. 689 e 691 c.p. di somministrazione di bevande alcoliche a minori di anni 16 o a persone di manifesta ubriachezza.

8) Comportamenti minacciosi, violenti o linguaggi ingiuriosi sono severamente vietati e sanzionati con l’arresto e/o l’espulsione dallo Stadio. E’ vietato usare travestimenti che non permettano di distinguere il volto.

9) Sono severamente vietati insulti e cori razzisti o comunque affermazioni inneggianti alla violenza o che possono determinare reazioni violente nei destinatari, ovvero possono ostacolare lo svolgimento della gara, vessazioni di ogni genere e altri atti offensivi che possono essere sanzionati con l’arresto e l’espulsione dello Stadio; nonché introdurre o esporre cartelli, stendardi orizzontali, bandiere, documenti, disegni, materiale stampato e striscioni non autorizzati dal G.O.S. o contenenti propaganda a dottrine politiche, ideologiche o religiose, asserzioni o concetti che incitino all’odio razziale, etnico o religioso, tamburi ed altri mezzi di diffusione sonora, salvo autorizzazioni. E’ vietato esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri presenti od alla segnaletica di emergenza o che comunque sia di ostacolo alle vie di fuga verso il terreno di gioco. Sono anche vietate le coreografie non autorizzate, ovvero difformi da quelle preventivamente autorizzate dal G.O.S.

10) Tutti i Soggetti Accreditati che entrano nello stadio non potranno muoversi da una ZONA a l’altra dello stadio salvo casi autorizzati dagli Stewards del Club o dalle Forze di Polizia.

11) E’ vietato l’accesso e trattenersi all’interno dell’impianto in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti psicotrope.

12) E’ severamente vietato ostruire i passaggi, le vie di accesso e di uscita, le uscite e gli ingressi, le scale. E’ severamente vietato arrampicarsi alle strutture dello Stadio.

13) Durante la permanenza nello Stadio i Soggetti Accreditati devono seguire inderogabilmente le indicazioni degli Stewards del Club, delle Forze di Polizia e del Servizio d’Ordine Autorizzato. Il mancato rispetto delle istruzioni può essere sanzionato con l’espulsione dallo Stadio.

14) Chiunque sia sorpreso a danneggiare o deturpare lo Stadio o la proprietà del Club, sarà denunciato.

15) Chiunque abbia ricevuto una diffida o sia condannato da un Tribunale per comportamento razzista o per violenze in situazioni simili, ufficiali o giocatori sarà interdetto all’accesso dello Stadio per tutti gli Eventi.

16) Chiunque commetta atti criminali, nell’area circostante lo Stadio, nel percorso di avvicinamento o allontanamento dallo Stadio, in occasione di un Evento può essere passibile di diffida all’accesso dello Stadio da parte del Club per tutti i futuri Eventi.

17) Il Club si riserva di espellere dallo Stadio chiunque non rispetti il Regolamento dello Stadio o la cui presenza all’interno dello Stadio possa essere considerata come una causa di pericolo o di disturbo per gli altri i Soggetti Accreditati. Ciò può’ portare al ritiro da parte del Club, dell’Accredito o ad altre azioni che il Club si riserva di prendere in futuro.

18) Si segnala, che l’impianto è controllato da un sistema di registrazione audio-video posizionato sia all’interno che all’esterno dello Stadio, i cui dati sono trattati secondo le disposizioni previste dal Regolamento (UE) 2016/679. Il trattamento dei dati personali è effettuato nel rispetto delle norme di Legge.

Il Responsabile del trattamento dati è il Gubbio Calcio.

SAURO NOTARI

GUBBIO, 10 Settembre 2020